Rosalio José Cardinal Castillo Lara, S.D.B. † Rosalio José Cardinal Castillo Lara, S.D.B. †
Function:
President Emeritus of Vatican City State, Roman Curia
Title:
Cardinal Priest of Nostra Signora di Coromoto in S. Giovanni di Dio
Birthdate:
Sept 04, 1922
Country:
Venezuela
Elevated:
May 25, 1985
More information:
www.catholic-hierarchy.org
Send a text about this cardinal »
View all articles about this cardinal »
Italian Il Presidente Chávez ha accusato il cardinale Castillo
Jul 23, 2005
Il presidente del Venezuela, Hugo Chávez, ha accusato  il cardinale Rosalio Castillo di aver promosso un colpo di stato nel paese con un pubblico invito alla disobbedienza al Governo costituzionale.

(Granma Internacional, 18 Luglio 2005) Nel suo programma domenicale, Aló Presidente, Chávez ha indicato che aveva già avvisato il Nunzio Apostolico in Venezuela, Giacinto Berloco, a proposito dell atteggiamento ostile al governo della gerarchia cattolica nel paese.

“Quando mai si è visto un cardinale che firma un documento di sostegno di un colpo di stato con i vescovi che lo applaudono, ridendo del paese come demoni e i gerarchi della chiesa che invitano a disobbedire al governo”? ha chiesto Chávez.

Egli ha spiegato che la gerarchia cattolica ha appoggiato le dittature come quella di Pinochet in Cile, ma  lo faceva dissimulandolo, non come accade in Venezuela dove lo fa sfacciatamente di fronte al mondo. Ha ricordato che nella preparazione del colpo di stato del 2002 i golpisti si riunivano nella casa del già defunto cardinale Ignacio Velasco, che chiamavano in codice “Samuro Negro”.

“Tutto questo lo abbiamo spiegato al Nunzio quando questi ha  domandato il perchè delle relazioni tese tra il governo e la gerarchia cattolica!”

Chavez ha parlato di una recentissima intervista offerta dal cardinale Castillo che invita a disobbedire al governo e informa “Che prega Dio di liberarci da questo flagello”  ed ha considerato che si tratta di un atteggiamento da golpista.

“Che Dio lo perdoni e il diavolo lo riceva!” ha esclamato Chávez commentando le espressioni del cardinale che ha anche sostenuto che “le elezioni in Venezuela sono una pantomima”.

“Questo cardinale è una pantomima e lo devono sapere il Papa e il Nunzio Apostolico!”  ha dichiarato Chávez, cattolico dichiarato, ma molto critico dell’atteggiamento elitario della gerarchia cattolica.

Hugo Chávez ha detto che l’intervista rilasciata da Castillo è una vera aggressione fatta da chi dice di essere un rappresentante di Dio, ma ha il diavolo dentro di sè.

“Il diavolo non rispetta le sottane”, ha ironizzato.

Chavez ha definito il cardinale “Un bandito e un servo dei governi di Azione Democratca e COPEI” e ha sostenuto che Cristo lo avrebbe chiamato un fariseo ipocrita; se Cristo vivesse adesso sarebbe un socialista radicale e leggendo quello ha detto il cardinale, prenderebbe una frusta e lo colpirebbe sul viso per aver tradito la dottrina della chiesa.
40 READERS ONLINE
INDEX
RSS Feed
back to the first page
printer-friendly
CARDINALS
in alphabetical order
by country
Roman Curia
under 80
over 80
deceased
ARTICLES
last postings
most read articles
all articles
CONTACT
send us relevant texts
SEARCH